Significato annesso: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

L’annesso è una parola che ha un significato molto chiaro e preciso. L’anessità di un oggetto o di un elemento indica la sua condizione di essere collegato o unito ad altro. In altre parole, l’anessità rappresenta un legame, un’associazione o un’appartenenza a qualcosa di maggiore.

Nella terminologia giuridica, l’annesso è un documento che viene allegato ad un atto giuridico principale, come un contratto o una sentenza. Questo documento ha lo scopo di fornire ulteriori informazioni o dettagli sul contenuto dell’atto principale. L’anessità in questo caso rappresenta una sorta di completamento o integrazione dell’atto principale.

In campo edilizio, l’annesso rappresenta una costruzione secondaria che si trova all’interno della stessa proprietà del fabbricato principale. L’anessità in questo caso rappresenta una sorta di estensione dell’edificio principale e può essere utilizzata per diversi scopi, come ad esempio per la creazione di un garage o di una lavanderia.

L’utilizzo della parola annesso può anche essere esteso ad altri contesti, come ad esempio la descrizione di un evento annesso ad un’altra manifestazione più importante. In questo caso, l’anessità rappresenta una sorta di evento collaterale che si svolge in concomitanza con l’evento principale.

In generale, il significato di annesso è legato alla parola “collegamento”. L’anessità rappresenta un legame tra due elementi o documenti e indica la loro relazione di appartenenza reciproca. In questo senso, l’anessità può essere vista come uno strumento utile per fornire maggiori informazioni o dettagli su un determinato argomento.

In conclusione, la parola annesso ha un significato preciso e ben definito in diversi contesti. L’anessità rappresenta un collegamento, un legame o un’appartenenza a qualcosa di maggiore e può essere utilizzata per diversi scopi, come ad esempio per fornire maggiori dettagli su un atto giuridico, per estendere un edificio o per descrivere un evento collaterale.

Sinonimi di annesso

Ecco alcuni sinonimi della parola annesso:

1. Allegato – documento che viene unito ad un altro atto giuridico.
2. Appendice – parte di un testo che fornisce ulteriori informazioni.
3. Estensione – costruzione secondaria che amplia l’edificio principale.
4. Aggiunta – elemento che viene inserito in seguito ad altro già esistente.
5. Appartenenza – relazione di collegamento tra due oggetti o documenti.
6. Complemento – elemento che completa o integra qualcosa di già esistente.
7. Accessorio – elemento aggiuntivo che ha una funzione utile o decorativa.
8. Corollario – conseguenza logica di un’idea o di un evento.
9. Derivazione – prodotto o risultato che nasce da un’altra cosa.
10. Sottoprodotto – prodotto secondario che deriva da un processo principale.

I suoi contrari

1. Separato – distaccato e non collegato ad altro.
2. Autonomo – indipendente e non appartenente ad altro.
3. Principale – elemento primario e non secondario.
4. Distaccato – lontano e non vicino ad altro.
5. Indipendente – libero e non legato ad altro.
6. Separato – non unito e non collegato ad altro.
7. Diverso – differente e non uguale ad altro.
8. Singolo – unico e non appartenente ad altri.
9. Estraneo – non relazionato e non collegato ad altro.
10. Isolato – solitario e non vicino ad altro.

Frasi con la parola annesso ed esempi

1. Nel contratto di locazione dell’appartamento è presente un annesso che riporta le spese di manutenzione dell’edificio.
2. L’annesso adiacente alla casa principale viene utilizzato come garage per due automobili e come magazzino per gli attrezzi da giardinaggio.
3. L’evento annesso alla mostra d’arte contemporanea prevede una serie di conferenze e dibattiti sui temi trattati dalle opere in esposizione.

Gianluca Torresi