Significato cooptazione: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

La cooptazione è un termine che deriva dal latino co-optare, ovvero “scegliere insieme”. Si tratta di un processo attraverso il quale un’organizzazione politica o sociale sceglie nuovi membri all’interno del gruppo esistente, senza ricorrere alle elezioni.

Il significato di cooptazione è dunque quello di una scelta fatta da un gruppo di persone, che decidono di affidare a qualcuno di loro un ruolo di rilievo all’interno dell’organizzazione. Questo processo avviene per cooptazione quando i membri del gruppo si accordano su chi debba essere il nuovo membro, senza che ci sia un processo di selezione più ampio e aperto.

La cooptazione può essere sinonimo di un’idea di chiusura e di selezione ristretta, ma può anche rappresentare un modo per garantire l’integrità e la coesione del gruppo. Inoltre, la cooptazione può essere un modo per far entrare all’interno dell’organizzazione persone che hanno particolari competenze o esperienze che possono essere utili.

Il significato di cooptazione è quindi molto vario e dipende dalle circostanze in cui viene utilizzato questo processo. In alcuni casi, la cooptazione può essere vista come una scelta elitaria e poco democratica, mentre in altri contesti può essere vista come una scelta utile per garantire la stabilità e la crescita dell’organizzazione.

Ad esempio, in politica la cooptazione può essere utilizzata per scegliere il candidato più adatto a rappresentare un territorio o un’area d’interesse, senza che ci sia un processo di selezione aperto. Tuttavia, può anche essere vista come un modo per garantire la coesione all’interno del partito e per evitare conflitti interni.

Nel mondo accademico, la cooptazione può essere utilizzata per scegliere i membri di un comitato scientifico o di un’associazione di docenti, garantendo la competenza e l’esperienza necessarie per svolgere il compito affidato.

In sintesi, il significato di cooptazione è quello di una scelta fatta da un gruppo di persone, che decidono di affidare a qualcuno di loro un ruolo di rilievo all’interno dell’organizzazione. Questo processo può essere visto come elitario o democratico a seconda delle circostanze in cui viene utilizzato, ma può rappresentare un modo per garantire l’integrità e la coesione del gruppo.

Sinonimi di cooptazione

– Selezione interna: processo attraverso il quale un’organizzazione sceglie nuovi membri all’interno del gruppo esistente.
– Nomina: procedura con cui si assegna una carica o un incarico a una persona.
– Cooptazione politica: processo di scelta di nuovi membri all’interno di un partito o di un’organizzazione politica.
– Costruzione di una élite: selezione ristretta di persone con caratteristiche e competenze specifiche.
– Coopzione accademica: processo di scelta di membri di un comitato scientifico o di docenti per un’associazione accademica.

I suoi contrari

– Elezione: processo di scelta di un candidato da parte dei membri di un’organizzazione attraverso il voto.
– Selezionare esternamente: processo di scelta di nuovi membri attraverso una selezione aperta a candidati esterni all’organizzazione.
– Democrazia: sistema di governo in cui il potere politico è basato sulla partecipazione attiva e libera del popolo.
– Disgregazione: processo di divisione e separazione di un gruppo o di un’organizzazione.
– Dissenso: differenza di opinione all’interno di un gruppo che può portare a conflitti e tensioni.
– Discordia: conflitto interno all’organizzazione o al gruppo.
– Rottura: cessazione dei rapporti e della collaborazione all’interno del gruppo o dell’organizzazione.

Frasi con la parola cooptazione ed esempi

1. La cooptazione dei membri del consiglio di amministrazione è stata decisa in modo unanime durante l’assemblea straordinaria degli azionisti per garantire una gestione stabile ed efficiente dell’azienda.
2. In politica, la cooptazione dei membri del partito rappresenta spesso un modo per garantire la fedeltà e la coesione del gruppo, ma può anche limitare la rappresentatività e la pluralità di opinioni.
3. La cooptazione di esperti nel comitato scientifico ha permesso di arricchire il dibattito e di garantire un alto livello di competenza nella valutazione delle proposte di ricerca.

Elisabetta Mariani