Significato disuria: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

La disuria è un termine medico che indica un sintomo molto comune e fastidioso. Essa si manifesta attraverso un dolore o un bruciore durante la minzione, spesso accompagnato da una frequenza urinaria aumentata.

Ma qual è il significato della parola disuria?

La disuria si riferisce ad un disturbo dell’apparato urinario che colpisce sia gli uomini che le donne, ma che è più comune nelle donne. Questo sintomo può essere causato da molteplici fattori, tra cui:

– Infezioni del tratto urinario: sono le cause più comuni di disuria. Si tratta di infezioni batteriche che colpiscono la vescica, l’uretra e i reni. I sintomi possono includere dolore durante la minzione, bruciore, necessità di urinare frequentemente e sangue nelle urine.

– Prostatite: è un’infiammazione della prostata che può causare disuria, dolore durante l’eiaculazione e difficoltà a urinare.

– Calcoli renali: quando i calcoli bloccano il flusso di urina, possono causare disuria, dolore e difficoltà a urinare.

– Sessualmente trasmissibili: alcune malattie sessualmente trasmissibili, come la gonorrea e la clamidia, possono causare disuria.

– Problemi neurologici: alcune malattie neurologiche possono causare disuria, come la sclerosi multipla.

Il significato della parola disuria è quindi “difficoltà o dolore durante la minzione”. Questo sintomo può essere temporaneo, come nel caso di un’infezione del tratto urinario, o cronico, come nel caso di una malattia neurologica.

Per determinare la causa della disuria, il medico può eseguire alcuni test, tra cui un esame delle urine, un’ecografia della vescica o una cistoscopia. Il trattamento dipenderà dalla causa della disuria e può includere antibiotici, antidolorifici o interventi chirurgici.

In ogni caso, è importante cercare sempre l’aiuto di un medico se si manifestano sintomi di disuria, in quanto potrebbe essere un segnale di un problema più grave. La disuria non dovrebbe mai essere ignorata o trascurata, ma affrontata tempestivamente per garantire una buona salute dell’apparato urinario.

Sinonimi di disuria

Ecco alcuni sinonimi della parola disuria con una breve frase introduttiva:

– Alguria: dolore durante la minzione.
– Stranguria: difficoltà e dolore durante la minzione.
– Pollachiuria: necessità di urinare frequentemente, anche se in quantità minime.
– Minzione dolorosa: come la disuria, indica la presenza di dolore durante la minzione.
– Sindrome uretrale: insieme di sintomi che includono bruciore e dolore durante la minzione.

I suoi contrari

Ecco alcuni contrari della parola disuria con una breve frase introduttiva:

– Minzione normale: indica una minzione senza difficoltà o dolore.
– Nessun dolore alla minzione: indica l’assenza di dolore durante la minzione.
– Normale frequenza urinaria: indica una frequenza urinaria nella media o normale.
– Minzione agevole: indica una minzione senza difficoltà o ostacoli.
– Senza sintomi urinari: indica l’assenza di qualsiasi sintomo legato all’apparato urinario.

Frasi con la parola disuria ed esempi

1. La disuria è un sintomo molto fastidioso che può manifestarsi in seguito ad infezioni del tratto urinario, prostatite, calcoli renali o problemi neurologici, e può causare dolore e bruciore durante la minzione.
2. La disuria può essere un indicatore di una malattia più grave, come un cancro alla vescica o alla prostata, e quindi è importante contattare il medico immediatamente se si manifestano sintomi come dolore durante la minzione o difficoltà a urinare.
3. La disuria cronica, che si verifica quando il sintomo persiste per più di sei settimane, può essere trattata con farmaci antinfiammatori non steroidei, come l’ibuprofene, o con farmaci per rilassare i muscoli della vescica, come gli antimuscarinici.

Elisabetta Mariani