Significato erario: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

L’erario è un termine che ha una grande rilevanza in campo economico e finanziario. Essa indica il tesoro pubblico, ovvero l’insieme delle entrate e delle uscite che riguardano lo stato e gli enti pubblici.

Il significato di erario risale ai tempi antichi, quando l’erario era costituito dai tesori delle città-stato della Grecia e dell’antica Roma. Con il passare dei secoli, l’erario ha assunto un significato più esteso e complesso, e oggi rappresenta uno degli elementi fondamentali della gestione pubblica.

Il termine erario viene utilizzato per indicare il complesso di risorse finanziarie che lo stato e gli enti pubblici utilizzano per finanziare le proprie attività. Queste risorse possono provenire dalle tasse, dagli introiti derivanti dalle attività economiche, dai prestiti o dalle donazioni.

Il significato di erario è anche legato al concetto di bilancio pubblico, ovvero al documento che riassume le entrate e le uscite dell’erario in un determinato periodo di tempo. Questo documento è fondamentale per comprendere la situazione economica di un paese e per definire le politiche economiche e fiscali da adottare.

In Italia, il significato di erario è stato oggetto di numerose controversie e dibattiti. La corretta gestione dell’erario è fondamentale per garantire il benessere della società e per evitare il dissesto delle finanze pubbliche. Negli ultimi anni, la lotta all’evasione fiscale e alla corruzione è diventata un tema centrale della politica italiana, proprio per garantire la salute dell’erario e la stabilità economica del paese.

In conclusione, il significato di erario va ben oltre la semplice definizione di tesoro pubblico. Essa indica l’insieme di risorse finanziarie che lo stato e gli enti pubblici utilizzano per svolgere le proprie funzioni, e rappresenta uno dei pilastri fondamentali della gestione pubblica. La corretta gestione dell’erario è essenziale per garantire la stabilità economica e il benessere della società.

Sinonimi di erario

Ecco alcuni sinonimi della parola Erario:

1. Fisco: il complesso delle tasse e degli oneri fiscali che lo stato impone ai cittadini.
2. Tesoro pubblico: l’insieme delle risorse finanziarie a disposizione dello stato e degli enti pubblici.
3. Cassa pubblica: il fondo comune di risorse finanziarie gestito dallo stato per finanziare le proprie attività.
4. Bilancio pubblico: il documento che riassume le entrate e le uscite dell’erario in un determinato periodo di tempo.
5. Finanze pubbliche: l’insieme delle attività finanziarie che riguardano lo stato e gli enti pubblici e che sono gestite dall’erario.

I suoi contrari

L’erario rappresenta il tesoro pubblico, ma i suoi contrari sono:
– il debito pubblico, ovvero il denaro che lo stato deve restituire ai propri creditori
– il disavanzo di bilancio, ovvero la mancanza di risorse finanziarie per coprire le spese pubbliche
– il deficit fiscale, ovvero la differenza tra le entrate fiscali e le spese pubbliche
– l’evasione fiscale, ovvero l’omessa dichiarazione dei redditi e l’omissione del pagamento delle tasse.

Frasi con la parola erario ed esempi

1. La corretta gestione dell’erario è un obbligo morale per gli amministratori pubblici, che devono utilizzare le risorse finanziarie a loro disposizione nel modo più efficace ed efficiente possibile.
2. La crisi economica degli ultimi anni ha messo a dura prova l’erario di molti paesi europei, che hanno dovuto adottare politiche di austerità per contenere il disavanzo di bilancio.
3. La lotta all’evasione fiscale è un’importante sfida per il governo italiano, che ha l’obiettivo di aumentare le entrate dell’erario e ridurre il deficit fiscale.

Marco Romano