Significato foriero: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

La parola foriero, che deriva dal latino “forerius”, significa letteralmente “colui che precede” o “che annuncia qualcosa di nuovo”. Questo termine viene spesso utilizzato per indicare qualcosa che è portatore di novità, di cambiamenti o di eventi futuri.

Il significato di foriero è quindi strettamente legato all’idea di anticipazione e di presagio. Essere forieri di qualcosa significa essere in grado di prevedere ciò che sta per accadere, di essere i primi a cogliere i segnali del cambiamento e di essere in grado di interpretarli correttamente.

In questo senso, la parola foriero può assumere molteplici significati, a seconda del contesto in cui viene utilizzata. Ad esempio, un’innovazione tecnologica può essere foriera di importanti sviluppi futuri, oppure un evento storico può essere foriero di grandi cambiamenti nella società.

Tuttavia, il significato di foriero non è sempre positivo. Infatti, può anche indicare qualcosa di minaccioso o di pericoloso, come ad esempio una malattia che è foriera di gravi complicazioni o una crisi economica che è foriera di difficoltà per molte persone.

In ogni caso, la parola foriero richiama sempre l’idea di qualcosa che sta per accadere, di un futuro che si preannuncia in qualche modo. E’ quindi un termine dalla forte valenza simbolica e suggestiva, che spesso viene utilizzato in ambito letterario e poetico per esprimere concetti e sentimenti profondi.

In conclusione, il significato di foriero è quello di essere il portatore di qualcosa, di anticipare ciò che sta per accadere e di segnalare i cambiamenti in arrivo. E’ un termine che, attraverso la sua valenza simbolica, riesce ad esprimere concetti complessi in modo evocativo e suggestivo.

Sinonimi di foriero

– Profeta: persona che annuncia eventi futuri, spesso con riferimento a una divinità o a una rivelazione soprannaturale.
– Presagio: segno o evento che, interpretato in modo simbolico, preannuncia eventi futuri o imminenti.
– Segnale: indicazione o avviso che annuncia qualcosa di nuovo o di importante.
– Annuncio: comunicazione ufficiale o informale che annuncia qualcosa di nuovo o di significativo.
– Antesignano: persona o cosa che anticipa o introduce un nuovo periodo o un nuovo modo di pensare o agire.
– Precursore: persona o cosa che anticipa e prepara il terreno per un cambiamento o uno sviluppo futuro.
– Pioniero: persona o cosa che apre la strada a nuove idee, scoperte o innovazioni.
– Avvertimento: segnale che preannuncia qualcosa di pericoloso o di sgradevole, con l’intento di prevenire o evitare un evento negativo.

I suoi contrari

1. Ritardatario: persona che non sa cogliere i segnali del cambiamento.
2. Conservatore: persona che si oppone alle novità e preferisce il mantenimento dello status quo.
3. Passato: periodo o momento storico che non preannuncia alcun cambiamento futuro.
4. Indifferente: persona che non si preoccupa di ciò che accadrà in futuro.
5. Reazionario: persona che si oppone alle innovazioni e alle riforme sociali.
6. Ignorante: persona che non sa prevedere o interpretare i segnali del cambiamento.
7. Immobile: stato di situazione in cui non si prevedono cambiamenti o sviluppi futuri.
8. Conservazione: pratica o atteggiamento volto a mantenere le cose come sono, senza innovare o cambiare nulla.

Frasi con la parola foriero ed esempi

1. L’arrivo della primavera è foriero di nuove opportunità e rinascita dopo un lungo e freddo inverno.
2. Il progresso tecnologico è foriero di grandi cambiamenti nella società, a volte positivi a volte negativi, che influenzeranno il nostro futuro.
3. L’oscurità che avvolgeva il cielo era foriera di una tempesta imminente, il vento gelido che soffiava faceva presagire la forte grandinata che avrebbe colpito il villaggio.

Gianluca Torresi