Significato greve: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

La parola greve è un termine che deriva dal latino “gravis” e che viene utilizzato per descrivere una situazione o un evento che è pesante, difficile da sopportare o che causa un forte disagio.

Il significato di greve è molto ampio e può essere applicato a molte situazioni diverse. Ad esempio, si può parlare di una malattia greve per indicare una patologia grave o di un incidente greve per descrivere un evento catastrofico che ha causato danni importanti.

In ambito lavorativo, la parola greve viene utilizzata per indicare uno sciopero, cioè una forma di protesta dei lavoratori volta a ottenere migliori condizioni di lavoro o retribuzioni più adeguate. Gli scioperi possono essere totali o parziali, ma in ogni caso causano gravi disagi a chi dipende dal servizio interessato.

Il significato di greve può essere anche utilizzato per descrivere una situazione in cui si è in difficoltà a causa di un peso eccessivo. Ad esempio, si può parlare di un carico greve per indicare un peso troppo elevato che rischia di causare danni alle strutture o alle persone che lo trasportano.

Inoltre, la parola greve può essere utilizzata per descrivere una persona che è triste, malinconica o depressa. In questo caso, si parla di umore greve per indicare una situazione in cui si è giù di morale e si ha difficoltà a trovare la motivazione per affrontare la giornata.

In sintesi, il significato di greve è molto ampio e può essere applicato a molte situazioni diverse. Si tratta di un termine che indica una condizione pesante, difficile da sopportare o che causa un forte disagio. Utilizzato in modo corretto, può aiutare a descrivere in modo preciso e puntuale le situazioni che si stanno vivendo.

Sinonimi di greve

– Pesante: quando si parla di un carico, di un oggetto o di una situazione che richiede uno sforzo fisico notevole.
– Difficile: quando si parla di una situazione complessa, di un problema che richiede molta attenzione o di un percorso arduo da affrontare.
– Serio: quando si parla di un evento che ha conseguenze importanti, che richiede una grande responsabilità o che può causare danni gravi.
– Grave: quando si parla di una situazione o di un evento che ha conseguenze negative importanti, come una malattia o un incidente.
– Opprimente: quando si parla di una situazione che causa un forte disagio, che rende difficile respirare o che fa sentire intrappolati.
– Intollerabile: quando si parla di una situazione insostenibile, che non può essere accettata o sopportata.
– Penoso: quando si parla di una situazione che causa sofferenza, dolore o fatica e che richiede uno sforzo notevole per essere superata.
– Gravoso: quando si parla di un lavoro o di un compito che richiede molto impegno e che causa stanchezza o affaticamento.

I suoi contrari

1. Leggero: quando si parla di un oggetto o di una situazione che richiede poco sforzo fisico.
2. Facile: quando si parla di una situazione che si affronta senza particolari difficoltà.
3. Lieve: quando si parla di una malattia o di un problema che non è grave.
4. Frivolo: quando si parla di una situazione che non ha conseguenze importanti.
5. Piacevole: quando si parla di una situazione che fa sentire bene e che non causa disagio.
6. Sopportabile: quando si parla di una situazione difficile da affrontare, ma che può essere accettata o superata.
7. Leggerino: quando si parla di un carico o di un oggetto che ha un peso minore.
8. Indifferente: quando si parla di una situazione che non suscita interesse o emozioni particolari.

Frasi con la parola greve ed esempi

1. La malattia che ha colpito il mio amico è molto greve, e lo vedo soffrire ogni giorno.
2. Lo sciopero dei trasporti ha causato un grave disagio ai pendolari, che hanno avuto difficoltà a raggiungere il lavoro.
3. Le conseguenze del cambio climatico sono gravissime, e se non interveniamo al più presto, rischiamo di compromettere il futuro del nostro pianeta.

Gianluca Torresi