Significato modesto: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

Il significato di modesto è molto ampio e può essere interpretato in diverse maniere. In generale, la parola modesto si riferisce a qualcosa o qualcuno che non è eccessivo, non vistoso o che non cerca l’attenzione. Essere modesti significa avere un atteggiamento umile e discreto, senza vantarsi o esagerare le proprie qualità.

Il termine modesto può essere applicato anche alla modestia nel vestire, nel parlare o nel comportarsi. Una persona modesta non cerca di attirare l’attenzione su di sé, ma cerca di integrarsi con gli altri in modo tranquillo e pacifico. La modestia può anche riguardare la mancanza di ambizione e il desiderio di vivere una vita semplice e senza lussi.

In molte culture e religioni, la modestia è una virtù altamente apprezzata. Essere modesti significa rispettare le tradizioni e le norme sociali, evitando di offendere gli altri con comportamenti esagerati o arroganti. La modestia può anche essere vista come una forma di saggezza, poiché implica l’accettazione della propria posizione e delle proprie limitazioni.

La modestia può essere un valore importante anche nel mondo degli affari e della politica. Essere modesti significa essere umili e rispettosi nei confronti degli altri, evitando di esagerare le proprie capacità o di prendere decisioni unilateralmente. La modestia può anche essere vista come una forma di leadership, poiché implica la capacità di ascoltare gli altri e di lavorare insieme per raggiungere un obiettivo comune.

In conclusione, il significato di modesto è molto ampio e può essere applicato a diversi contesti e situazioni. Essere modesti significa avere un atteggiamento umile e discreto, rispettando gli altri e vivendo una vita semplice e senza eccessi. La modestia è una virtù apprezzata in molte culture e religioni, e può essere vista come una forma di saggezza e di leadership.

Sinonimi di modesto

1. Umile – che mostra rispetto e modestia verso gli altri
2. Discreto – che agisce con moderazione e senza eccessi
3. Sobrio – che evita l’eccesso e il lusso
4. Pudico – che si comporta con rispetto e pudore
5. Morbido – che non è aggressivo o dominante
6. Semplice – che si accontenta delle cose essenziali
7. Timido – che agisce con rispetto e timidezza verso gli altri
8. Riservato – che non si mostra apertamente o eccessivamente
9. Contenuto – che si accontenta delle cose che ha e non chiede di più
10. Onesto – che agisce con integrità e sincerità.

I suoi contrari

1. Arrogante – che mostra disprezzo e superiorità verso gli altri
2. Esagerato – che agisce in modo eccessivo e fuori misura
3. Vistoso – che cerca l’attenzione attraverso abbigliamento o comportamento appariscente
4. Ambizioso – che ha grandi aspirazioni e desideri di successo
5. Autoritario – che ha un atteggiamento dominante e controllante
6. Lussuoso – che cerca il piacere attraverso lusso e opulenza
7. Vanitoso – che è orgoglioso e presuntuoso delle sue qualità
8. Presuntuoso – che si ritiene superiore e migliore degli altri
9. Immodesto – che non rispetta le norme sociali e culturali di modestia
10. Eccessivo – che agisce in modo sproporzionato e fuori controllo.

Frasi con la parola modesto ed esempi

1. Nonostante il grande successo e la fama, il cantante ha sempre mantenuto un profilo basso e una vita modesta, senza sfoggiare la sua ricchezza.
2. La modesta dimora in cui viveva la vecchia signora era piena di oggetti antichi e di valore, ma lei non si vantava mai di essi.
3. Il giovane atleta, pur avendo vinto la medaglia d’oro, si è dimostrato modesto e grato per l’opportunità di partecipare alle Olimpiadi.

Marina Palladino