Significato opinabile: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

L’aggettivo opinabile è un termine che indica la possibilità di essere opinato, ovvero di poter essere oggetto di opinione o di divergenza di opinioni. In altre parole, qualcosa che è opinabile è contestabile o soggetto a valutazioni contrastanti.

Il significato di opinabile è quindi strettamente legato alla nozione di opinione, intesa come espressione di un giudizio soggettivo, che può variare in base alle diverse prospettive o punti di vista.

Ciò che è opinabile può essere oggetto di discussione, di critica o di confronto tra persone che hanno idee differenti. Ad esempio, un’opinione politica, un giudizio artistico o una decisione presa da un’autorità possono essere opinabili, poiché suscettibili di diverse interpretazioni o di essere valutati in modo diverso da diverse persone.

L’opinabilità di un concetto o di un fatto può dipendere da vari fattori, quali la conoscenza, l’esperienza, le convinzioni personali o le informazioni disponibili. In alcuni casi, ciò che è opinabile può diventare oggetto di dibattito pubblico, di studi approfonditi o di decisioni legislative.

È importante sottolineare che il fatto che qualcosa sia opinabile non significa che sia privo di valore o di oggettività. Anzi, spesso proprio la presenza di opinioni contrastanti può portare ad una riflessione più approfondita su un certo argomento e a una maggiore comprensione della sua complessità.

In definitiva, l’opinabilità di un concetto o di un fatto è un elemento centrale di molte attività umane, dalla politica alla cultura, dalla scienza alla filosofia. Essa rappresenta un invito alla riflessione, al confronto e alla costruzione di conoscenze sempre più solide e consapevoli.

Sinonimi di opinabile

1. Contestabile – che può essere contestato o messo in dubbio.
2. Dubitabile – che può essere messo in dubbio o non essere certo.
3. Disputabile – che può essere oggetto di una disputa o di un dibattito.
4. Discutibile – che può essere oggetto di una discussione o di un confronto di idee.
5. Controverso – che suscita opinioni contrastanti e dibattiti accesi.
6. Ambiguo – che può essere interpretato in modi diversi e generare incertezza.
7. Incerto – che non è certo o definito con precisione.
8. Variabile – che può variare in base alle circostanze o alle opinioni.
9. Indeterminato – che non è determinato o stabilito in modo chiaro.
10. Aleatorio – che dipende dal caso o dal caso fortuito.

I suoi contrari

1. Indiscutibile – Che non può essere messo in dubbio.
2. Incontestabile – Che non può essere contestato o messo in discussione.
3. Indubitabile – Che non può essere messo in dubbio o non è soggetto a dubbi.
4. Incontrovertibile – Che non può essere contestato o messo in discussione.
5. Oggettivo – Che è basato sui fatti e non sulle opinioni soggettive.
6. Evidente – Che è chiaro e evidente.
7. Reale – Che corrisponde alla realtà e non è soggetto a interpretazioni.
8. Certificato – Che è stato verificato e certificato come vero.
9. Indiscusso – Che non è mai stato oggetto di dibattito o discussione.
10. Inconfutabile – Che non può essere confutato o contraddetto.

Frasi con la parola opinabile ed esempi

1. La decisione presa dal giudice durante il processo è opinabile, poiché ci sono molte interpretazioni possibili delle prove presentate.
2. La scelta del vincitore del premio letterario è opinabile, poiché dipende dalle preferenze personali dei giudici.
3. L’opera d’arte è stata giudicata opinabile dai critici, poiché alcuni hanno elogiato la sua originalità, mentre altri l’hanno criticata per la mancanza di equilibrio estetico.

Marco Romano