Significato tantrico: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

Il significato di tantrico è spesso associato al sesso, ma in realtà è molto di più. Il termine deriva dal termine sanscrito “tantra”, che significa “telaio” o “tecnologia”. Il Tantra è una filosofia spirituale che si concentra sulla connessione tra il corpo, la mente e lo spirito. La pratica del Tantra coinvolge l’attivazione dell’energia sessuale come mezzo per raggiungere un più alto stato di consapevolezza e illuminazione.

Il Tantra è stato sviluppato in India intorno al 5 ° secolo d.C. ed è stato influenzato dalla filosofia vedica, dal buddismo e dallo yoga. La sua pratica prevede l’utilizzo di mantra, yantra, meditazione e pratiche fisiche, come il pranayama e l’asana. L’obiettivo del Tantra è quello di raggiungere l’unione tra il maschile e il femminile, tra il cielo e la terra, tra lo spirito e la materia.

Il Tantra non è solo una pratica sessuale, ma un modo di vivere la vita. Il Tantra insegna che ogni aspetto della vita può diventare un’esperienza sacra, dalla preparazione del cibo alla meditazione, alla connessione con gli altri. Questo approccio alla vita richiede un atteggiamento di apertura e onestà, poiché il Tantra prevede di accettare e amare se stessi e gli altri senza giudicare o condannare.

Il significato di tantrico è spesso associato alla sessualità a causa della pratica del “sesso sacro”. Questa pratica coinvolge l’utilizzo dell’energia sessuale per raggiungere uno stato di estasi e connessione spirituale con il proprio partner. Non si tratta di una pratica basata sull’orgasmo, ma sull’utilizzo dell’energia sessuale come strumento di trasformazione e di espansione della coscienza.

Il Tantra è una pratica che richiede tempo e dedizione. Non si tratta di una soluzione rapida per raggiungere l’illuminazione, ma di un percorso che richiede pazienza, curiosità e apertura. Il significato di tantrico è quindi legato alla ricerca della propria verità interiore e alla connessione con il divino che è in tutto.

In sintesi, il significato di tantrico è molto più ampio di quanto comunemente si creda. Il Tantra è una filosofia spirituale che coinvolge il corpo, la mente e lo spirito e che insegna l’accettazione e l’amore di se stessi e degli altri. La pratica del Tantra prevede l’utilizzo dell’energia sessuale come mezzo di trasformazione e di espansione della coscienza, ma non si limita a questo. Il Tantra è un percorso di ricerca della propria verità interiore e della connessione con il divino che è in tutto.

Sinonimi di tantrico

Ecco alcuni sinonimi della parola tantrico:

1. Yogico: riferito allo yoga e alla pratica spirituale dello stesso.
2. Tantrista: chi segue la filosofia del Tantra e ne pratica i rituali.
3. Sacro: legato alla sacralità e alla spiritualità.
4. Mistico: riferito alla mistica e all’esperienza diretta del divino.
5. Esoterico: riferito a pratiche spirituali e filosofiche riservate ad una cerchia ristretta.
6. Spirituale: legato alla spiritualità e alla ricerca del divino nell’essere umano.

I suoi contrari

Il Tantra è una pratica spirituale che coinvolge il corpo, la mente e lo spirito. I contrari della parola tantrico sono:

1. Profano: riferito a ciò che è ordinario e mondano.
2. Superficiale: riferito a qualcosa che manca di profondità e significato.
3. Materialista: riferito a chi dà importanza solo alle cose materiali e non spirituali.
4. Sessuale: riferito solo alla pratica del sesso a scopo di piacere fisico.
5. Chiuso: riferito a chi non ha un atteggiamento di apertura e non accetta gli altri.
6. Giudicante: riferito a chi giudica e condanna gli altri senza accettarli.

Frasi con la parola tantrico ed esempi

1. La filosofia tantrica insegna che ogni aspetto della vita può diventare un’esperienza sacra, dalla preparazione del cibo alla meditazione, alla connessione con gli altri.

2. Il Tantra non si limita alla pratica sessuale, ma include anche l’utilizzo di mantra, yantra, meditazione e pratiche fisiche come il pranayama e l’asana per attivare l’energia tantrica.

3. La pratica del sesso sacro, che coinvolge l’utilizzo dell’energia sessuale come strumento di trasformazione e di espansione della coscienza, è solo una delle tante modalità di attivazione dell’energia tantrica nella filosofia del Tantra.

Marina Palladino