Significato trasversale: sinonimi, contrari, frasi ed esempi

La parola trasversale è di origine latina e significa “che va da un lato all’altro, che incrocia”. Questo termine è molto utilizzato in diversi ambiti, dalla medicina alla geometria, fino alla politica e alla sociologia.

In medicina, la parola trasversale si riferisce a un taglio che va da un lato all’altro del corpo, come ad esempio la sezione trasversale di un organo. Questo tipo di sezione è particolarmente utile per studiare l’anatomia interna di un organismo e per individuare eventuali patologie.

In geometria, invece, la parola trasversale è utilizzata per indicare una retta che interseca due o più altre rette. Questo concetto è fondamentale per la risoluzione di molti problemi geometrici e per la costruzione di figure complesse.

Ma il significato di trasversale non è limitato solo a questi ambiti. In politica e sociologia, ad esempio, la parola trasversale viene utilizzata per indicare un fenomeno di aggregazione che va oltre le tradizionali appartenenze di partito o di classe sociale. In questo caso, il termine trasversale viene utilizzato per indicare un movimento che attraversa le diverse fazioni politiche o sociali, basato su interessi comuni o su valori condivisi.

In sintesi, il significato di trasversale può essere riassunto come un elemento che va da un lato all’altro, che incrocia e che collega. Questo termine è particolarmente utile per indicare una connessione tra elementi diversi, che possono essere fisici, concettuali o sociali.

In conclusione, la parola trasversale è un termine molto versatile e utilizzato in molti ambiti diversi. Il suo significato è legato all’idea di connessione e di intersezione, che può essere applicato a diversi contesti e situazioni. La comprensione del significato di trasversale è quindi fondamentale per poter utilizzare correttamente questo termine e per capire le diverse applicazioni che può assumere.

Sinonimi di trasversale

– Orizzontale: che si estende parallelamente al suolo.
– Verticalmente: che si estende in direzione perpendicolare al suolo.
– Diagonale: che si estende in direzione obliqua rispetto alle linee di riferimento.
– Intersezione: il punto in cui due o più linee si incontrano.
– Croce: simbolo che rappresenta l’incrocio di due linee.
– Traversa: elemento che attraversa una struttura e la tiene insieme.

I suoi contrari

– Longitudinale: che si estende lungo la lunghezza di qualcosa.
– Verticale: che si estende in direzione perpendicolare al suolo.
– Parallelo: che si estende alla stessa altezza e alla stessa distanza rispetto ad un’altra linea.
– Obliquo: che si estende in direzione inclinata rispetto alle linee di riferimento.
– Perpendicolare: che si estende in direzione perpendicolare ad un’altra linea.

Frasi con la parola trasversale ed esempi

1. Il medico ha effettuato una sezione trasversale dell’organo per studiarne l’anatomia interna e individuare eventuali patologie.

2. Nel dibattito politico attuale, si sta assistendo ad un fenomeno trasversale di aggregazione che va oltre le tradizionali appartenenze di partito.

3. In geometria, per risolvere un problema di costruzione di una figura complessa, è spesso necessario tracciare una retta trasversale che interseca le altre rette già presenti.

Marina Palladino